• 5 dagen per week thuisbezorgd
  • Alles voor optimalisatie van uw huis of werkplek
  • Voor 13:00 besteld morgen in huis
0

Estrattore di succo: hype o investimento saggio?

Il nuovo anno è appena iniziato, e si pensa alle buone intenzioni. “Vivere in maniera più sana” è sempre in cima alla lista. Sia che si tratti di perdere perso, smettere di fumare, o esercitarsi di più, abbiamo tutti il desiderio di migliorarci.

Dieta e salute fanno parte di questo desiderio, ed è quello di cui parleremo in questo post. Negli ultimi anni, il cibo sano è diventato un  trend enorme (anche nell’industria), impedendo al consumatore medio di riconoscere cosa lo sia veramente. Si chiede disperato se il miele si possa ancora mangiare, perchè esiste ancora il pollo scontato e perchè il cibo super buono debba venire sempre da così lontano. È questo a cui l’ecologia si è ridotta!

Spazzatura nella giungla virtuale.

Per fortuna, possiamo utilizzare internet, vero? Giusto, ma la giungla dell’informazione virtuale non ci aiuta a fare chiarezza. Un forum parla di fesserie, un blog contraddice un altro, altri prendono per veritiere le informazioni dei produttori. E guru autoproclamatisi tali vi propongono diete speciali che promettono miracoli fino a che seguite le regole dei loro libri. Decisamente noioso!

Quindi, questo non funziona per molti di voi, e sicuramente non per me! Di sicuro questa giungla non accennerà a diminuire, ma continuerà a crescere. Ma, alla fine, si riduce sempre a voi stessi: cosa fa bene al mio corpo, come voglio vivere, quali sono i miei valori, le mie priorità e le mie opportunità. Sono domande decisamente importanti.

Questo primo post discute la tendenza del cibo liquido: succhi di frutta e verdura dagli estrattori di scucco. Un’altra innovazione che i nostri nonni non conoscevano, ma che affascina il consumatore moderno. Ci fa comprare attrezzature costose, prendere super prodotti da negozi naturale e divorare avidamente blog alla ricerca di ricette. Siamo molto occupati in queste attività.

Quali dispositivi ci sono sul mercato? Ci sono frullatori, estrattori di succo ed estrattori lenti. Come capie il migliore per voi? In breve: da un frullatore prendete il succo e la polpa (la macchina macina il frutto intero), un estrattore di succo estrae solo il liquido, separando dalla polpa e dalle fibre. Un estrattore lento lo fa in maniea estremamente lenta, aumentando la qualità del succo. Ci sono vantaggi e svantaggi in tutti i metodi. Ancora: quali sono le vostre esigenze? A seconda della vostra salute, un succo ricco di fibre può essere un problema o una manna per il vostro intestino, ad esempio.

Cosa necessita il nostro corpo.

Siamo tutti d’accordo che il cibo sia importante. Involucri e contenitori del cibo pronto sono riempiti di additivi che permettono una maggiore vita sullo scaffale, rendendolo più splendente, attraente e desiderabile. Anche i cosiddetti supplementi “salutari” contengono elementi tossici. Chiedetevi se il vostro corpo ne ha bisogno.

Prepararvi il cibo da solo è importante per moltissime ragioni: conoscete l’origine degli ingredienti, sapete cosa è stato aggiunto e l’impatto sulla vostra salute. Tornate alle origini, per così dire. Questo va dalle zuppe ai succhi e tutto ciò che c’è nel mezzo. Restando sui succhi, con un estrattore lento separate la polpa grossolana dal succo, ma grazie alla rotazione lenta della macchina, si spreca meno succo e ci sono meno molecole danneggiate, con un maggior valore nutritivo ed energetico. Ci vuole un po’ di più, ma ne vale la pena!

Varietà per un divertimento durevole.

Qualsiasi estrattore lento può gestire tantissimi tipi di frutta e verdura, anche ingredienti difficili come noci e sementi. Quando avrete capito le possibili combinazioni, ci vorrà poco per aggiungerei vostri supplementi (biologici)!

Attenzione però: la spremitura continua del succo di frutta non è l’unica cosa da fare, in quanto anche qui è importante variare. Bevete con moderazione i succhi che provengono dagli estrattori, in maniera che resti una maniera piacevole per aggiungere ingredienti nutritivi al corpo. Un’aggiunta interessante è utilizzarlo anche con sempre più verdura, per potenziarne gli effetti nutritivi. Avete bisogno di ispirazione sulle combinazioni di gusti? Ecco che internet viene in aiuto!

Parlando di gusto: personalmente sono favorevole alla frutta ed alla verdura organica. Non solo perchè non ci sono pesticidi o quasi, per le fattorie piccole e la produzione locale. Anche per il miglior gusto ed i valori nutritivi. Sicuramente ci saranno degli scettici che vorranno provare prima. All’inizio ho parlato della responsabilità personale. Ascoltare i vostri bisogni è estremamente importante nell’età dell’informazione in cui viviamo. Come detto, alla fine si riduce tutto a noi stessi: cosa fa bene al nostro corpo, come voglio vivere, quali sono i miei valori, le mie priorità ed opportunità?

Per questo non potete usare google.

Volete sapere quali estrattori consigliamo e perchè? Cliccate qui per guardare le nostre selezioni e recensioni! Consegna gratuita ed ordine online.

Con affetto

Hessel Hoornveld,

Fondatore di Meditech Europe Ltd.

C313